Ancora al supermercato

Sotto antibiotici le mie energie sono parecchio scarse, dopo aver fatto la spesa avevo sete e mi sono seduta sui divanetti vuoti di questa piazzetta deserta al centro commerciale. Bevendo un succo di frutta, per riprendermi un po’, inizio a guardare la TV attraverso la saracinesca chiusa di un importante negozio di elettronica.

Media World

Mi sembra di sognare uno di quei sogni senza senso. La realtà è diversa, o meglio lo era. Ci vedo vagare per spazi deserti, osservando in silenzio la magnificenza di immagini in 4K, un QLED che non posso permettermi reso ancor più inafferrabile dalla grata.

Vago come il mio compagno, increduli davanti a questa situazione. Sembra un’anima in pena ed io, che lo osservo e ne catturo l’immagine, lo sono ancor di più.

Normalmente evito di frequentare questi luoghi: troppo affollati e rumorosi anche in orari non sospetti, dove non riesco a concentrarmi sulle caratteristiche dei prodotti perché altri vogliono guardare, prendere informazioni proprio su ciò che sto osservando, di cui ho bisogno, per cui scappo.

Mi piace questo enorme vuoto, ma temo diventerà ogni giorno più grande.

Un pensiero riguardo “Ancora al supermercato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...